Sede: Via Guglielmo Marconi, 6 - 10034 Chivasso (Torino) - Tel. 011 9102246 - C.F. 91002350014
Succursale: Via Paleologi, 22 - 10034 Chivasso - Tel. 011 9112236 - Fax 0119116909
Indirizzo "Informatica e Telecomunicazioni"

INDIRIZZO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

 IL CORSO DI STUDI

L’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” ha lo scopo di far acquisire allo studente, al termine del percorso quinquennale, specifche competenze nell’ambito del software e delle infrastrutture di Telecomunicazioni.

Il corso è strutturato in un biennio comune nel quale vengono insegnate le discipline propedeutiche al triennio di specializzazione. Oltre alle fondamentali materie di base, nel primo anno in “TECNOLOGIE INFORMATICHE” viene insegnato l'uso di strumenti informatici quali elaboratori testi, fogli di calcolo, strumenti di presentazione e si svolge una piccola introduzione alla programmazione software.

Nel secondo anno, in “SCIENZA A TECNOLOGIE APPLICATA” si introducono alcune nozioni di elettronica e informatica che verranno approfondite nel corso del triennio.

Durante il secondo anno, gli studenti, guidati con un orientamento intermedio, dovranno scegliere tra due articolazioni: informatica e telecomunicazioni.Requisiti importanti per entrambi i corsi sono la buona propensione per le discipline tecnico scientifiche.

LE ARTICOLAZIONI ALL'INTERNO DEI CORSI E GLI SBOCCHI PROFESSIONALI

• Articolazione Informatica

in questa articolazione si acquisiscono competenze specifche nel campo dei sistemi informativi, dell’elaborazione dell’informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione. Lo studente è aiutato a sviluppare un approccio razionale, concettuale e analitico, orientato alla realizzazione delle soluzioni e al raggiungimento dell’obiettivo, in contesti di lavoro in squadra. Essendo questo un settore in continua evoluzione, il corso intende fornire gli strumenti per adattarsi alle innovazioni tecnologiche ed organizzative con rapidità e flessibilità.Alla fine del corso il perito informatico potrà inserirsi nel contesto lavorativo di aziende che sviluppano software applicativi, che progettano, installano e gestiscono sistemi e reti informatiche, nonché in tutte quelle realtà in cui è richiesta una fgura che abbia competenze specifche nel settore informatico.

• Articolazione Telecomunicazioni

in questa articolazione si acquisiscono competenze nell'ambito delle infrastrutture e dell'elettronica degli apparati di telecomunicazioni, delle reti di telecomunicazioni e applicazioni dell'informatica e dell'elettronica ai sistemi a microcontrollore. Per un migliore inserimento nella realtà lavorativa delle aziende presenti sul territorio, si approfondiscono delle tematiche relative al campo dell'elettronica con particolare riguardo alle applicazioni sui microcontrollori, al disegno dei circuiti stampati e alla realizzazione di schede elettroniche.

Alla fine del corso il perito potrà inserirsi nel contesto lavorativo di aziende impegnate nel campo dell'elettronica e delle telecomunicazioni nei settori progettazione, produzione, manutenzione e nella gestione delle reti di telecomunicazioni.

ULTERIORI SBOCCHI PROFESSIONALI

La spendibilità del titolo di studi di entrambe le articolazioni consente non solo l’inserimento nel mondo del lavoro ma anche successive opportunità di formazione quali il conseguimento di una specializzazione tecnica superiore (corsi ITS), la prosecuzione degli studi a livello universitario e non ultima la possibilità dell'esercizio della libera professione.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.