Indirizzo "Linguistico"

Quali sono le caratteristiche essenziali del Liceo Linguistico?

Il Liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Guida l’apprendente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità, a maturare le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa in tre lingue straniere e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

  • avere acquisito in due lingue moderne strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;
  • avere acquisito in una terza lingua moderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;
  • saper comunicare in tre lingue moderne in vari contesti sociali e in situazioni professionali utilizzando diverse forme testuali;
  • riconoscere in un’ottica comparativa gli elementi strutturali caratterizzanti le lingue studiate ed essere in grado di passare agevolmente da un sistema linguistico all’altro;
  • essere in grado di affrontare in lingua diversa dall’italiano specifici contenuti disciplinari;
  • conoscere le principali caratteristiche culturali dei paesi di cui si è studiata la lingua, attraverso lo studio e l’analisi di opere letterarie, estetiche, visive, musicali, cinematografiche, delle linee fondamentali della loro storia e delle loro tradizioni;
  • sapersi confrontare con la cultura degli altri popoli, avvalendosi delle occasioni di contatto e di scambio.

Per chi?

Per studentesse e studenti curiosi e motivati che desiderano avere una preparazione approfondita riguardo ad altre culture oltre alla propria, per chi desidera viaggiare e visitare altri paesi, per chi coltiva il sogno di iscriversi ad una università non italiana e vorrebbe lavorare con o all’estero, per le creative e i creativi che desiderano sviluppare i propri talenti mettendo al centro della crescita personale gusto per la sperimentazione, capacità di mediazione, abilità di adattamento e gestione dell’informazione.

Perché?

Per acquisire una solida formazione culturale generale di impianto liceale nonché competenze comunicative in tre lingue straniere, per conoscere anche in ottica comparativa la cultura di popoli vicini e lontani e saper comunicare efficacemente in vari contesti sociali e situazioni professionali che richiedono consapevolezza culturale e linguistica, per riconoscere gli elementi caratterizzanti le lingue studiate e saper passare agevolmente da un sistema linguistico all’altro e al fine di conoscere le principali caratteristiche dei paesi di cui si è studiata la lingua valorizzando il confronto e l’occasione di contatto e scambio con altre culture e popoli.

Quali sbocchi?

A termine del quinquennio gli sbocchi professionali per i diplomati del Liceo Linguistico sono molteplici. Le competenze acquisite saranno direttamente spendibili sul mercato del lavoro in settori quali:

  • import /export
  • traduzione ed editoria
  • congressi e meeting
  • comunicazione e mediazione linguistica
  • turismo
  • marketing e pubblicità

Se si desiderano proseguire gli studi, il diploma conseguito consente l’accesso a qualsiasi Facoltà Universitaria e/o alle Scuole di Formazione Superiore.

Ad esempio, presso l’Università degli Studi di Torino:

  • Facoltà di Lingue e Letterature straniere articolata attualmente nei seguenti Piani carriera:
  • Lingue e letterature moderne
  • Scienze della mediazione linguistica
  • Lingue e culture per il turismo
  • Lingue e letterature moderne
  • Comunicazione internazionale per il turismo
  • Lingue straniere per la comunicazione internazionale
  • Traduzione

  • Facoltà di Economia:
  • Percorso Economia & Data Science
  • Percorso Economia, Mercati e Istituzioni
  • Percorso Economia e Finanza
  • Percorso Economia e Management

  • Facoltà di Scienze Politiche e sociali:
  • Comunicazione interculturale
  • Innovazione sociale, comunicazione e nuove tecnologie
  • Scienze internazionali, dello sviluppo e della cooperazione
  • Scienze politiche e sociali
  • Servizio sociale   

  • Facoltà di Giurisprudenza:
  • European legal studies
  • Scienze amministrative e giuridiche delle organizzazioni pubbliche e private
  • Consulenza del lavoro e gestione delle risorse umane
  • Diritto agroalimentare
  • Diritto per le imprese e le istituzioni
  • Global Law and Transnational Legal Studies
  • Scienze dell’amministrazione digitale
  • Facoltà di Lettere e Filosofia
  • Facoltà di Medicina e Chirurgia
  • Facoltà di Medicina Veterinaria
  • Facoltà di Psicologia
  • Facoltà di Scienze della Formazione

Liceo-Linguistico-Esabac-2019.pdf