Cinese


PERCHE’ STUDIARE IL CINESE

diapo1

Il Cinese Mandarino è la lingua più diffusa al mondo, con circa 1.400.000 di parlanti nativi, per la maggior parte provenienti dalla Cina, ma anche da Singapore, Hong Kong e Malesia.

La Cina è una delle prime potenze economiche del mondo, quindi conoscere il Cinese può convertirsi in uno strumento prezioso per una futura occupazione.

La Cina ha storia e cultura molto antiche e studiare il Mandarino permette non solo di acquisire competenze comunicative, ma di conoscere un passato interessante e apprezzarne cinema, musica, tradizioni e usanze.

La nostra scuola ha firmato nel 2016 l’Accordo di  Rete tra istituzioni Scolastiche del Piemonte,che ha lo scopo di offrire una formazione di lingua e cultura cinese di alto livello, in collaborazione con l’Istituto Confucio dell’Università di Torino.

I corsi di lingua (30 ore pomeridiane, extracurricolari e a carico degli alunni) sono affiancati da attività culturali, quali laboratori di calligrafia, carta intagliata, conferenze e seminari su vari aspetti della cultura cinese,la cui partecipazione è libera.

diapo2

BORSE DI STUDIO SUMMER CAMP

Hanban, l’ente di promozione della Lingua Cinese, e l’Istituto Confucio hanno destinato ai nostri studenti 2 borse di studio per un soggiorno di 2 settimane a Shanghai presso la East China Normal University, partner dell’Istituto Confucio di Torino.

Il programma ha previsto lezioni di lingua al mattino e attività incentrate sulla cultura cinese al pomeriggio, quali taijiquan, architettura e calligrafia cinese. A carico dei borsisti, Gabriele Sacchetto dell’attuale 4B/Linguistico e di Sara Lore, ex 5A/Linguistico il solo costo del biglietto aereo e del visto di gruppo.

Tale iniziativa è prevista  con cadenza annuale ed è aperta a tutti gli studenti di Cinese.

diapo3

CERTIFICAZIONE DI LINGUA CINESE

Gli studenti del secondo corso hanno affrontato la certificazione di lingua cinese di primo livello nel giugno 2018, ottenendo risultati eccellenti .